Lo sport come pratica fondamentale ed imprescindibile per migliorare lo stato di salute: vivere in modo sano e praticando attività agonistica, con un’attenzione e maggiore consapevolezza degli equilibri del proprio corpo per aiutarci a vivere meglio e, perché no, anche più a lungo.

C’è tutto questo nei consigli e nelle proposte scaturite dal convegno non a caso dal titolo “Sport e Salute”, che la Jure Sport, Associazione sportiva dilettantistica di San Giovanni in Fiore, ha organizzato giovedì scorso, 5 dicembre, in collaborazione con l’amministrazione comunale locale, nella cornice del Museo Demologico, praticamente nel cuore della splendida Abbazia Florense della città silana.

In una sala Saverio Marra praticamente stracolma di un pubblico attento ed interessato, il focus è stato centrato specificatamente, per questa seconda edizione del seminario, sulla postura nell’ambito sportivo.

Tanti i giovani e meno giovani, difatti, che ripongono nell’attività fisica speranze, certamente ricambiate, di un miglioramento della loro condizione psico-fisica ma che a volte, disconoscendo tanto l’anatomia quanto alcune basilari regole su un corretto approccio allo sport, potrebbero incorrere più in problemi fisici piuttosto che in benefici.

Un quadro ampliamente delineato e spiegato ai presenti, con tanto di suggerimenti più che utili, dai relatori del convegno, tutti operatori sanitari altamente specializzati nei rispettivi ruoli professionali.

Introdotti e coordinati da Pasquale Martino, dell’Asd Jure Sport, hanno di volta in volta preso la parola – con interventi brevi, sostanziali e definiti – il Dottor Michele Quero, medico cardiologo, che ha spiegato i benefici nelle varie fasce di età per chi pratica una costante e moderata attività fisica.

Ha fatto seguito l’intervento del Dottor Marco Isabellifisioterapista e Chinesiologo, che a sua volta ha illustrato le principali alterazioni posturali caratteristiche dei singoli sport.

Terzo report quello della dottoressa Antonella GiosuèUroriabilitatore della clinica Romolo Hospital di Rocca di Neto, specializzata nelle disfunzioni del pavimento pelvico, e che ha affrontato invece le problematiche relative ad un corretto allenamento della muscolatura addominale.

È intervenuta poi la dottoressa Giovanna Dorato, tecnico ortopedico, che ha trattato le problematiche posturali relative al piede ed all’importanza dell’esame baropodometrico nell’attività agonistica.

Infine, interessante anche l’intervento dell’Avvocato Domenico Lacava, tra l’altro presidente del Consiglio Comunale di San Giovanni in Fiore, che ha sottolineato invece come l’amministrazione sia vicina all’ambito della salute e dello sport, in particolare per i giovani ma anche per l’intera comunità del popoloso comune silano.

Guarda il Video

Categorie: Eventi

0 commenti

Lascia un commento