9 Giugno 2019 10^ Corrinfiore
“Memorial Giovanni Talerico”

Danilo Ruggiero e Francesca Paone conquistano la città dell’abate Gioacchino vincendo la 10^ edizione della Corrinfiore.

La Fidal Calabria ha indetto e l’ A.S.D. Jure Sport ha organizzato la decina Corrinfiore “Memorial Giovanni Talerico”, inserita nel calendario nazionale delle corse su strada di 10 km e valida per il CdS ed Individuale Regionale di Società dei 10Km su strada All/Ass e Master M/F con percorso omologato. La bellissima cittadina di San Giovanni in Fiore che è il più antico, vasto e popolato centro abitato della Sila, posta a 1049 m s.l.m, avvolta in uno scenario paesaggistico ed architettonico splendido, ha fatto da palcoscenico a una gara molto interessante e suggestiva, che si è svolta su un percorso per le vie del paese, carattezizzato da sali e scendi molto duri. Come lo scorso anno, il ritrovo della giuria e concorrenti è stato a Piazza Abate Gioacchino, da dove è partita la gara non competitiva di 3,5 Km aperta a tutti; mentre la gara competitiva è partita da via Vallone con arrivo a Piazza Gioacchino, dopo aver percorso 3 giri da 3,5 km.

La prima partenza è stata quella della passeggiata di 3,5 Km aperta a tutti, che ha visto una notevole partecipazione e che è stata vinta da Gaetano Amelio e Ida Cardace.

Terminata la passeggiata si è dato il via alla bellissima gara competitiva, una gara durissima, che con le sue salite mette a dura prova anche i fortissimi, tra cui il campione mondiale dei 100 km Giorgio Calcaterra che è venuto ad onorare questa splendida manifestazione. Al pronti via, subito si sono staccati dal gruppo gli atleti Ruggiero, Altomare, Audia e Calcaterra,al primo passaggio sono passati in testa Ruggiero,Calcaterra e Altomare mentre Audia era un pò staccato; al secondo passaggio Ruggiero è passato al comando, seguito a breve distanza da Calcaterra e subito dopo Altomare, ed alla fine dei 3 giri previsti, il primo a tagliare il traguardo è proprio l’atleta crotonese tesserato per la Milonrunn Danilo Ruggiero che con il tempo di 35:30 precede Giorgio Calcaterra; terzo è Luigi Altomare della Dojo Judo Run che chiude in 36:50;quarto è Luigi Imbrogno della Cosenza K42 che chiude in 38:22. Il grande atleta della Jure Sport, Paolo Audia, si piazza ottavo con il tempo di 40:57.

Anche la gara femminile è stata molto bella ed ha visto la vittoria dell’atleta della Hobby Marathon Catanzaro, Francesca Paone che con il tempo di 42:11 ha sbaragliato tutte le altre partecipanti, infatti, la seconda ha tagliare il traguardo è Caterina Tassoni della Dojo Judo Run che chiude in 50:12, terza si piazza l’atleta della Hobby Marathon Catanzaro Antonia Tarantino con il tempo di 55:13.

Anche questa decima edizione della Corrinfiore si conclude con il segno super positivo; tutto è andato secondo i programmi e la bellissima cittadina di San Giovanni in Fiore, è stata arricchita da questa manifestazione,che ogni anno la Jure Sport organizza in modo superlativo, senza lasciare nulla al caso; tutti gli atleti e i loro accompagnatori sono accolti e coccolati in modo esemplare e per tutto questo va ringraziata la Jure Sport con il suo presidente Pasquale Martino, Paolo Audia e a tutti gli altri collaboratori; quest’anno poi, si sono superati infatti i primi due assoluti M/F sono stati premiati con dei bellissimi trofei in legno, realizzati da un’artista locale, ovvero Antonella Lauria di “Eureka”, che ha realizzato anche tutte le medaglie in legno per le altre premiazioni.

Archiviamo questa splendida giornata di sport ringraziando tutta la Jure Sport, gli atleti, i giudici, il pubblico e tutti gli sponsor che hanno permesso la realizzazione di una così bella manifestazione, che fa conoscere le bellezze della Sila con i suoi paesaggi caratterizzati da mille colori che vanno dall’azzurro del cielo al giallo vivo e splendente delle ginestre che dominano questi territori.

Grazie per questa bella esperienza sportiva, culturale e paesaggistica e arrivederci al 2020.

Guarda il Video di Presentazione della gara

Classifica

Redazione Correre.orgRossella Artusa          

FotoGallery By Salvatore Auddino      

 

Categorie: Gare

Lascia un commento