"Come raggiungere un traguardo?
Senza fretta ma senza sosta."

[Goethe]

 
HOME LA SOCIETA' CALENDARIO GARE NOTIZIE FOTO E VIDEO CONTATTI
Link utili:
Notizie

FIDAL Calabria

Non Solo Sport PRL



10.04.2016 - 100 km di Seregno, Maratona di Roma e 10000 su strada a Rende (CS)


Domenica 10 Aprile 2016 alla gara dei 100km di Seregno (Lombardia), nella distanza dei 50 km, l'atleta della jure sport Patrizia Donato (cosentina doc) ha compiuto una grande impresa.
La nostra atleta si e' classificata 4^ assoluta e 1^ di categoriam, aggiudicandosi cosi' il titolo Italiano con un tempo di 3h58'07. Patrizia ci ha gia' abituato a questo genere d'impresa. Infatti lo scorso anno si e' classificata 9^ assoluta e 4^ di categoria alla 100km del passatore (Toscana).
La nostra atleta ha dimostrato ancora una volta il suo valore oltre che sportivo anche umano, mostrando, sebbene il risultato ottenuto, grande umilta'.
La Jure sport e' orgogliosa e onorata di avere nel suo gruppo una atleta di tale spessore..

Nella stessa Domenica altri atleti della Jure Sport sono stati impegnati nella suggestiva Maratona di Roma e nel 10.000 a Rende (CS). Per quanto riguarda la Maratona di Roma, a difendere i colori della jure sport sono stati Salvatore Granato che, nonostante gli acciacchi ha chiuso la maratona in 3h39'.
Ottima prova anche di Pino Talarico, in prospettiva della 100km del passatore, ha chiuso con un ottimo 3h24'.
Valentino Terzo che a ripreso da poco ha chiuso in 4h16 e Giuseppe Panza ha chiuso in 4h19'.

Dal 10000 su strada di Rende ottimi risultati con tanti personali raggiunti: Audia Paolo ha chiuso con il nuovo primato abbassato di ben 15 secondi arrivando settimo assoluto e primo nella categoria SM35 con il tempo di 33.40.
Grandiosa la prova di Giuseppe Rizzuto, con il nuovo primato personale, che ha chiuso con il tempo di 34.14.
Piero Rizzuto e Pasquale Martino hanno concluso la gara giungendo sotto il traguardo con il tempo di 38.14.
Spataro Giovanni ha fermato il cronometro in 40.45 anch'esso con il nuovo primato personale. Stupisce ancora il ragazzino Benito Barberio che chiude la prova in 41.25
Domenico Figoli che pian piano sta raggiungendo la piena forma chiudeno la prova in 42.05.
Da parte della societa', un ringraziamento a tutti gli atleti cha hanno portato in alto il nome della jure sport in tutta Italia.

Il presidente e tutta la Jure sport.

 
  Foto Classifica Maratona di Roma Classifica Seregno